Criteri ed indicatori

Il percorso proposto dal PEFC per la certificazione forestale, descritto nel "Documento tecnico" presentato in occasione della Conferenza Interministeriale di Lisbona (1998), si sviluppa attraverso appositi standard, rappresentati da 6 criteri che costituiscono la base per lo sviluppo di uno schema di certificazione nazionale (o di livello inferiore) che soddisfi i requisiti della definizione, stabilita dal "Processo pan-europeo" e sottoscritta dai Ministri responsabili per le politiche forestali di 37 Paesi, di sostenibilità della gestione forestale:

"la gestione e l'uso delle foreste e dei terreni forestali nelle forme e ad un tasso di utilizzo tali che consentano di mantenere la loro biodiversità, produttività, capacità di rinnovazione, vitalità ed una potenzialità in grado di garantire ora e nel futuro importanti funzioni ecologiche, economiche e sociali a livello locale, nazionale e globale e che non comporti danni ad altri ecosistemi"

Il processo di redazione degli standard nazionali, pertanto, dovrà basarsi sui seguenti sei Criteri pan-europei che rappresentano gli elementi centrali della GFS e stabiliscono un approccio condiviso e comune al problema:

  • Mantenimento e appropriato sviluppo delle risorse forestali e loro contributo al ciclo globale del carbonio;
  • Mantenimento della salute e vitalità dell'ecosistema forestale;
  • Mantenimento e promozione delle funzioni produttive delle foreste (prodotti legnosi e non);
  • Mantenimento, conservazione e adeguato sviluppo della diversità biologica negli ecosistemi forestali;
  • Mantenimento e adeguato sviluppo delle funzioni protettive nella gestione forestale (in particolare suolo e acqua);
  • Mantenimento di altre funzioni e condizioni socio-economiche.

Detti Criteri sono validati da 27 Indicatori quantitativi (vedi schema), qualitativi e/o descrittivi (questi ultimi, di carattere legislativo, istituzionale, finanziario e formativo), nonché sostenuti da una serie di 12 Linee Guida Operative, le quali stabiliscono 45 modalità pratiche su come dovrebbero essere condotte le attività di pianificazione e di gestione forestale.

Certificato